Si sbaglia ma non si deve restare “sbagliati”

Martedì 21 marzo alle ore 19:30 presso la parrocchia Sacro Cuore di Gesù di Ragusa, il Vescovo di Ragusa, mons. Giuseppe La Placa presiederà un momento di preghiera e carità per una rinascita “liberatrice” a sostegno dei detenuti della Casa Circondariale di Ragusa e testimonierà un ex detenuto.

Un’iniziativa diocesana promossa dall’Ufficio di pastorale carceraria in collaborazione con le comunità parrocchiali di Ragusa del “Sacro Cuore di Gesù”, di “Maria Ausiliatrice” e della “Sacra Famiglia”, il Rinnovamento dello Spirito e Nuovi Orizzonti.