“La Cura tra le pagine: RaccontaMi una Storia”

///“La Cura tra le pagine: RaccontaMi una Storia”

DALLA GIORNATA DIOCESANA DEL MALATO (11 Febbraio 2020) ALLA GIORNATA DIOCESANA DEL SOLLIEVO (31 Maggio 2020)

CONCORSO LETTERARIO

“LA CURA TRA LE PAGINE: RACCONTAMI UNA STORIA”

PREMESSA

L’ASP di Ragusa, rappresentata dall’Hospice dell’O.M.P.A., l’Ufficio per la Pastorale della Salute, unitamente all’Associazione AMMI, in occasione della XIX Giornata del Sollievo, organizzano il Concorso artistico “La cura tra le pagine: RaccontaMi una Storia”, dedicato agli studenti frequentanti tutte le scuole di ogni ordine e grado della Provincia di Ragusa.

Raccontare ed ascoltare storie ha un elevato potere educativo e terapeutico, anche quando tutto sembra perduto, in quanto consente di conoscere meglio noi stessi e di affrontare al meglio la realtà che ci circonda. Immergersi in una storia consente di vedere con occhi che non sono i nostri, gustando nuove prospettive e scoprendo nuove risorse e potenzialità. Sono occhi che, talvolta possono donarci proprio quello che cerchiamo. In questa ottica la narrazione diventa strumento di condivisione e di CURA.

È in questo scenario che nasce il desiderio di coinvolgere i giovani nella creazione e produzione di favole o fiabe da raccontare. Obiettivo di ogni anno è contribuire insieme alla cittadinanza alla celebrazione della Giornata Nazionale del Sollievo, in quanto occasione per compiere passi in avanti nella diffusione della cultura del sollievo dalla sofferenza fisica e psicologica in favore di tutti coloro che combattono quotidianamente contro malattie inguaribili. È compito delle Cure Palliative prendersi cura dei pazienti e delle loro famiglie attraverso un approccio globale che risponda alle esigenze fisiche e psicologiche vissute nelle delicate fasi della malattia, rispettando la qualità della vita e la dignità della persona.
Le cure palliative, definite dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come “un approccio in grado di migliorare la qualità della vita dei malati e delle loro famiglie che si trovano ad affrontare le problematiche associate a malattie inguaribili, attraverso la prevenzione e il sollievo della sofferenza per mezzo di una identificazione precoce e di un ottimale trattamento del dolore e delle altre problematiche di natura fisica, psicosociale e spirituale”, rappresentano un diritto di ciascun cittadino, sancito dalla legge 38/2010 e la possibilità di coinvolgere gli studenti diventa risorsa e opportunità per affrontare una tematica così delicata con creatività, tenendo vivi i principi della solidarietà e dell’accoglienza dell’altro.

FINALITÀ DEL BANDO

Il Concorso intende promuovere la forma espressiva, artistica e creativa della scrittura per sviluppare il tema della Speranza, della Lotta, del Sorriso e della Solidarietà per dare Sollievo dalla Sofferenza, dando agli studenti la possibilità di raccontare attraverso le storie la magia e la potenzialità del prendersi cura.

COME PARTECIPARE

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti gli studenti frequentanti le classi degli istituti di istruzione della Provincia di Ragusa, che potranno presentarsi singolarmente o in gruppo. Per iscriversi è necessario compilare il modulo d’iscrizione ed inviarlo tramite mail all’indirizzo hospice.ragusa@asp.rg.it

CATEGORIE DI CONCORSO

Quest’anno la categoria di Concorso è unica ed è letteraria: ciascuna opera dovrà rispettare le caratteristiche della fiaba o della favola, non superando i 10.000 caratteri (spazi inclusi).

TERMINI

La scadenza per la presentazione è fissata per giorno 10 Maggio 2020.

PREMI

Delle opere pervenute verrà effettuata una selezione da una giuria tecnica appositamente nominata.

Gli autori delle tre opere migliori riceveranno un premio offerto dai Partners e dagli Sponsor dell’iniziativa.

REGOLAMENTO

Art.1 – Il concorso è rivolto a tutti gli studenti delle scuole della Provincia di Ragusa
Art.2 – L’iscrizione è gratuita. Per partecipare è necessario compilare la scheda (allegato 1) inviarla tramite mail all’indirizzo hospice.ragusa@asp.rg.it a cura del docente referente della classe di appartenenza dell’alunno o del gruppo che intende concorrere, con autorizzazione del Dirigente Scolastico.
Art. 3 – Tema del concorso è “LA CURA TRA LE PAGINE: RACCONTAMI UNA STORIA”.

Art. 4 – Le opere possono essere realizzate in piena libertà stilistica e tecnica. Le opere inviate devono essere di totale proprietà dell’autore il quale dichiarerà di possedere tutti i diritti sugli originali e sulle eventuali elaborazioni digitali. A ciascuna opera dovrà essere attributo un titolo a scelta del/degli autore/i. Tutto il materiale necessario per la produzione è a carico dei partecipanti.

Art. 5 – L’inizio del concorso è fissato per il 10 Febbraio 2020.

Art. 6 – La conclusione del concorso è prevista per il 10 Maggio 2020. La consegna delle opere avverrà tramite invio mail a hospice.ragusa@asp.rg.it o a personale incaricato, previo accordo tra i promotori del progetto e le dirigenze scolastiche.
Art. 7 – Le opere non dovranno riportare nominativi né segni riconoscibili.

Art. 8 – Le opere presentate potranno essere utilizzate dagli organizzatori solo per eventi culturali, pubblicate dai media, senza l’obbligo di darne comunicazione agli autori ma con l’impegno a citare l’Istituto o la Scuola e gli studenti che li hanno realizzati.
Art. 9 – Le opere inviate saranno valutate da una Giuria formata da rappresentanti dei partners coinvolti, da personalità del mondo della cultura e della scuola il cui giudizio, inappellabile ed insindacabile, designerà i vincitori e le opere premiate. Tra i criteri di valutazione: scelta compositiva, attinenza al tema, idea da cui l’opera è stata ispirata, messaggio e significato che l’opera vuole rappresentare.
Art. 10 – Responsabilità: l’Organizzazione pur assicurando la massima cura nel preservare le opere presentate, non risponderà in alcun modo per eventuali furti, smarrimenti, incendi, vandalismi ed altre manomissioni, anche se prodotte dolosamente, verificatisi nel periodo della manifestazione, delle promozioni collaterali, durante il trasporto e comunque sino all’avvenuta restituzione delle opere.
Art.11 – Le opere vincitrici saranno premiate durante lo svolgimento della XIX Giornata del Sollievo, prevista per fine Maggio 2020. Tutti i partecipanti riceveranno l’attestato di partecipazione.
Art. 12 – La partecipazione alla manifestazione implica la conoscenza e l’incodizionata accettazione delle norme contenute nel presente Regolamento e costituisce da parte della Scuola partecipante e dei singoli alunni partecipanti, esplicito consenso alla partnership organizzatrice ad inserire e trattare nel suo archivio i dati personali forniti. ai sensi del D.Lgs. n. 196 del 30/06/2003 e dichiarazione di conoscenza dei propri diritti ai sensi della legge medesima.
Art. 13 – Eventuali modifiche al presente regolamento sono possibili per ragioni tecnico/organizzative, e verranno comunicate tempestivamente agli interessati.

Don Giorgio Occhipinti (Direttore Uffico Pastorale della Salute)

Dott.ssa Antonella Battaglia (Vice Direttore Ufficio Pastorale della Salute)

Dott.ssa Stefania Antoci (Segretaria Ufficio Pastorale della Salute)

Allegati

Concorso Artistico 2
Informativa Privacy 2020
Allegato 1_ Iscrizione bando 2020
2020-02-06T13:05:25+02:00 5 Febbraio 2020|

New Courses

Contact Info

1600 Amphitheatre Parkway New York WC1 1BA

Telefono: 1.800.458.556 / 1.800.532.2112

Fax: 458 761-9562

Web: ThemeFusion

Articoli recenti

Instagram

La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.

Seguimi!