Alziamo lo sguardo per abbandonare lo stagno delle nostre chiusure, dei nostri interessi, delle nostre miserie.
Uno sguardo che provi a sfiorare l’Infinito, che ci faccia scorgere nella notte l’alba della Pasqua, anche quest’anno!
Auguri.
Il presidente Renato Meli
anche a nome del CdA e dei Collaboratori

2021-04-03T09:34:23+02:00 3 Aprile 2021|