Apre il Centro Pastorale Francescano per il Dialogo e la Pace a Comiso

///Apre il Centro Pastorale Francescano per il Dialogo e la Pace a Comiso

Sabato 28 settembre 2019, alle ore 19.30, presso il Santuario dell’Immacolata a Comiso, alla presenza delle autorità civili ed ecclesiastiche, si svolgerà l’inaugurazione del Centro Pastorale Francescano per il Dialogo e la Pace. Un’iniziativa di grande significato nel contesto cittadino odierno ed in perfetta continuità con la nobile storia dei frati minori conventuali in Sicilia, animatori infaticabili di questa nuova immissione di linfa spirituale nella provincia iblea.

Il momento celebrativo conoscerà le relazioni del prof. Vincenzo Rosito, docente presso la Pontifica Facoltà Teologica “San Bonaventura” di Roma e della dott.ssa Salvina Fiorilla, membro dell’equipe dell’Ufficio per la cultura della Diocesi di Ragusa, i quali illustreranno il significato proprio del centro pastorale e del contesto storico in cui esso nasce. Seguiranno gli interventi di p. Gaspare La Barbera, Ministro provinciale dei frati minori conventuali di Sicilia, del prof. Giuseppe Di Mauro, presidente dell’Associazione “Calicantus” molto attiva nel volontariato rivolto a minori e anziani, di p. Biagio Aprile, rettore del Santuario, di Abdelh Amid Jebari, imam della Comunità Islamica di Comiso, e dell’architetto Luigi Aggius Vella, il quale interverrà sullo stile artistico e architettonico scelto per l’inaugurazione del Salone Paolo VI. Gli inframmezzi musicali saranno a cura dell’organista Giuseppe Esposito.

Il Centro Pastorale Francescano per il Dialogo e la Pace è una realtà che si è costruita sul territorio da più di un decennio, portata avanti dalla collaborazione di frati e laici impegnati in più campi: si va dai corsi di alta formazione, organizzati dalla Cattedra di Dialogo tra le Culture, agli eventi di stampo formativo-culturale e artistico, realizzati in collaborazione con l’Ufficio Diocesano per la Cultura; da azioni educative e ludiche offerte ai minori, in collaborazione con l’Associazione “Calicantus”, all’organizzazione di attività ricreative di stampo spirituale e culturale per gli anziani del luogo, in collaborazione con l’associazione San Vincenzo de’ Paoli di Comiso. Non ultimo, il Centro offre alla città uno spazio unico, per storia ed eleganza, finalizzato a meeting, congressi culturali, workshop, etc.

Oltre ad offrire una continuità di tutte le attività finora svolte, il nuovo ente presenta anche la possibilità di ospitalità per pellegrini e turisti che vogliono immergersi nella conoscenza spirituale e culturale del territorio, e mira ad intensificare cammini di formazione teologica, biblica e spirituale.

Il Centro Pastorale Francescano per il Dialogo e la Pace si avvarrà del supporto di una seconda sede, sita nel centro storico di Ragusa, presso l’ex convento dell’Angelo Custode, riaperto dai frati minori conventuali e da un gruppo di laici che vogliono sposare la spiritualità francescana e avviare varie iniziative spirituali, culturali e caritative in risposta ai bisogni del territorio.

In allegato la locandina e il programma completo della Settimana Francescana, di cui il presente evento costituisce uno dei momenti più significativi.

Ingresso libero e aperto a tutti.

L’equipe organizzativa

Allegati

SETTIMAMA FRANCESCANA pieghevole _fronte
SETTIMAMA FRANCESCANA pieghevole_interno
locandina centro pastorale
2019-09-23T10:31:22+01:00 23 Settembre 2019|

New Courses

Contact Info

1600 Amphitheatre Parkway New York WC1 1BA

Telefono: 1.800.458.556 / 1.800.532.2112

Fax: 458 761-9562

Web: ThemeFusion

Articoli recenti

Instagram

  • "L'attenzione e la carità che rivolgiamo al malato ha il potere di tradursi nella carezza di Dio"

#giornatadelmalato #diocesidiragusa #carmelocuttitta #lourdes
  • ⭕ VITA PASTORALE IN 60 SECONDI “Con lo sguardo del Narratore – l’unico che ha il punto di vista finale – ci avviciniamo ai protagonisti, ai nostri fratelli e sorelle, attori accanto a noi della storia di oggi” (Messaggio del Papa per la 54ª Giornata mondiale delle comunicazioni sociali). Inauguriamo su questa pagina social una rubrica che racconta in 60 secondi le esperienze pastorali ordinarie e qualche volta straordinarie della Chiesa diocesana nelle sue diverse articolazioni: parrocchie, gruppi, associazioni, uffici. Inauguriamo cioè “una narrazione umana che ci parli di noi e del bello che ci abita”, che racconti il nostro essere parte di un tessuto vivo, “che riveli l’intreccio dei fili coi quali siamo collegati gli uni agli altri”. Storie, quindi, della nostra fatica pastorale, della nostra generosità, del nostro senso ecclesiale e del nostro ministero, dei nostri carismi e della nostra inventiva, per raccontare il Vangelo di Gesù oggi, agli uomini ed alle donne del nostro tempo, ai ragazzi ed ai giovani, alle nostre città, quartieri, parrocchie. L’inventiva formativa, sempre feconda, ora rituale ora innovativa, ma sempre centrata sulla gioia di raccontare “quello che abbiamo visto e udito”.
“Ciascuno di noi conosce diverse storie che profumano di Vangelo - scrive il Papa nel Messaggio citato - che hanno testimoniato l’Amore che trasforma la vita. Queste storie reclamano di essere condivise, raccontate, fatte vivere in ogni tempo, con ogni linguaggio, con ogni mezzo”.
Ed abbiamo l’ardire, proprio perché utilizziamo un mezzo social, narrare come Chiesa diocesana, storie che vorremmo fossero sempre buone, edificanti e significative per contribuire ad edificare la città dell’uomo (e di tutti gli uomini), la Gerusalemme Celeste a cui ogni uomo tende nella quale ritrovare la vita buona per tutti; “non esistono storie umane insignificanti o piccole. Dopo che Dio si è fatto storia, ogni storia umana è, in un certo senso, storia divina”
Dott. Emanuele Occhipinti - Direttore Ufficio Comunicazioni Sociali

#ufficiocomunicazionisociali 
#vitapastoralein60secondi
#chiesainuscita 
#comunità 
#parrocchie 
#movimenti 
#associazioni
  • 54esima GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI

#papafrancesco #giornatadellecomunicazionisociali #messaggiodelpapa 
#chiesa 
#parole #paroledelpapa 
@pontifex_ita
  • Disponibile online e in tutte le parrocchie della Diocesi di Ragusa il nuovo numero di Insieme dedicato a "La città dell'uomo", che per essere costruita richiede un impegno costante, non solo a chi la governa, ma prima di tutto ai suoi cittadini
•
•
#diocesidiragusa #insieme #nuovonumero  #città #cittadinanza
  • Secondo incontro, della tre giorni del corso di formazione per Insegnanti di Religione  Cattolica: “La declinazione delle competenze di cittadinanza nel curriculum dell’IRC”, organizzato dall’Ufficio per l’Insegnamento della Religione Cattolica, presso il Salone Parrocchiale S. Pio X di Ragusa, alla presenza vescovo di Ragusa, monsignor Carmelo Cuttitta. 
Le parole di augurio del vescovo Cuttitta: “All’interno del percorso formativo e di crescita dei ragazzi, voi insegnanti di religione siete chiamati a portare una testimonianza di fede. Vi esorto ad esercitare il vostro servizio con la disponibilità e con la capacità di orientare ogni ragazzo verso la via del bene. Grazie per il vostro lavoro”
  • "Maranatha: Vieni Signore Gesù, chiediamo al Signore di venire in mezzo a noi, con un occhio di predilezione per le persone meno agiate"
Messaggio augurale del Vescovo Carmelo, per il Natale 2019
#diocesidiragusa #vescovocarmelocuttitta #natale2019
  • Aderire all’AC è dire a tutti che la Chiesa è tua, è tua madre, è la tua famiglia, è la tua casa, è il crocevia necessario per essere cristiani nel mondo.

#ac #azionecattolica #festadelladesione #gialloeazzurro #logo #associazione #diocesidiragusa #camminocristiano
  • Buon compleanno Santità

#papa #francesco #suasantitá #compleanno #auguri 
@vaticannews @ewtnvatican @acistampa @franciscus @laityfamilylife @pcpne
  • PRESEPI IN DIOCESI

La magia del presepe nelle nostre parrocchie e per le vie delle nostre città e dei nostri paesi. 
NATALE 2019

#nataleindiocesi #natale #presepetradizionale #presepi #natività #lamagiadelnatale

Seguimi!