Via Crucis Itinerante del Malato – Cammino di Speranza e di Solidarietà

///Via Crucis Itinerante del Malato – Cammino di Speranza e di Solidarietà

Ospedale Giovanni Paolo II – Ospedale Maria Paternò Arezzo – R.S.A. / SUAP (Piazza Igea)  Clinica del Mediterraneo – R.S.A. / Villa San Giorgio

Ci sono ambienti, come l’ospedale, in cui la sofferenza è di casa, dove chi li abita è costretto a portare la sua croce giorno e notte. Ma lì ci sono anche persone che cercano di condividere e alleviare il dolore dei pazienti, di coloro che patiscono la malattia del corpo, troppo spesso accompagnata dalle malattie dell’anima, lo scoraggiamento, la sfiducia, la depressione, a volte la rabbia e la ribellione, la disperazione, la solitudine. Proprio quest’ultima è spesso la causa delle precedenti sofferenze psicologiche e spirituali. Per questo l’Ufficio per la Pastorale della Salute ha scelto di fare servizio in tali ambienti, proprio per offrire compagnia e aiuto materiale, per dare coraggio, per portare una nuova speranza e una nuova prospettiva da cui guardare la sofferenza e renderla prezioso strumento di amore e di salvezza. Il modello è uno e uno solo, Gesù Cristo, Colui che per amore ha preso su di sé la sofferenza del mondo ed ha riportato la fiducia e la speranza nel cuore dell’uomo, di ogni uomo, anche quello piagato e piegato dalle prove della vita. Questo hanno provato, e provano a fare ogni giorno, i Volontari della Cappellania Ospedaliera, silenziosamente e nascostamente.
Anche quest’anno abbiamo organizzato, tra le corsie la Via Crucis. Non c’è un modo migliore di questo per capire il sacrificio di Gesù e per scoprire il valore del dolore umano. L’immagine che ho scelto per la locandina della Via Crucis, presenta “Cristo carico della croce che indica con il braccio e le dita della mano un luogo verso dove è diretto”…  i luoghi dove tanti fratelli e sorelle portano in silenzio e nella solitudine le croci del dolore e della sofferenza.

L’anno scorso la Via Crucis è risultata nei venerdì di Quaresima particolarmente intensa e commovente, sentita e partecipata. Un susseguirsi di emozioni. “Tutti i malati ci aspettavano e abbiamo vissuto con loro momenti molto forti di solidarietà”. Gli operatori si sono sentiti dei “cirenei” per aver portato per un po’ la croce degli altri. Ma cirenei non obbligati a farlo, bensì volontari. E quei luoghi di dolore, con quelle persone sofferenti, e con coloro che professionalmente se ne prendono cura, è diventato in quei momenti per molti, se non per tutti, un’esperienza di paradiso.

Don Giorgio Occhipinti

Allegati

Via Crucis 2019
2019-03-04T10:15:26+02:00 3 Marzo 2019|

New Courses

Contact Info

1600 Amphitheatre Parkway New York WC1 1BA

Telefono: 1.800.458.556 / 1.800.532.2112

Fax: 458 761-9562

Web: ThemeFusion

Articoli recenti

Instagram

  • IL VANGELO DELLA DOMENICA

Tutti mangiarono a sazietà
Lc 9,11-17

#vangelodelladomenica #paroladidio #domenica #parola #vangelo #liturgia #paniepesci #moltiplicazione #corpusdomini
  • "Prima di postare...PENSA"

Pier Cesare Rivoltella

Giornata delle Comunicazioni sociali

#diocesidiragusa #giornatadellecomunicazionisociali #conferenza #noicisiamo #social
#socialmedia #socialnetwork #comunity #comunità @piercesarerivoltella @_cremit_
  • "Usare meno sostantivi e più verbi"

Cardinale Baldisseri incontra i giovani della diocesi di Ragusa

#diocesidiragusa #cardinale #giovani #conferenza #crescita #confronto #incammino
  • Fra' Antonino Catalfamo, eletto provinciale dei Frati Minori di Sicilia, da sei anni guardiano del convento di Santa Maria del Gesù di Chiaramonte Gulfi. 
#capitolo #fratiminori #francescani #frati #provinciale #convento #diocesidiragusa 
@ofmsicilia
  • “una comunità dove anime consacrate a Dio si dedicassero interamente al servizio dei poveri per dare loro con la salute dei corpi, anche quella delle anime “

Beata Maria Schininà

Le Suore del Sacro Cuore di Ragusa riunite al Cor Jesu in Assise Capitolare, hanno eletto la nuova Superiora Generale Madre Ester Mazzara attualmente Preside dell’Istituto Sacro Cuore di Siracusa. 
Auguri alla nuova Madre generale Ester!

#diocesidiragusa #suore #suoresacrocuore #superiorageneral #suorester
  • "Non si può essere cristiani se non si è mariani." (Papa Paolo VI)

Maggio 2019 - Mese mariano

Olio su tela - Fulvio Pendini

#mesemariano #maria #citazioni #preghiera #affidarsi #losguardodimaria #madonnaconbambino #amore #mariaegesù #artecontemporanea
  • FESTISSIMA 2019

Circa 200 giovanissimi e giovani di Azione Cattolica (e non solo) della Diocesi di Ragusa hanno partecipato alla Festissima 2019 by night. Al centro della riflessione, che si è tenuta in sei Workshop, l’impegno del giovane cattolico nella società e nei diversi ambiti di vita, quali lo studio, il lavoro, la vocazione personale e il volontariato in favore dei più bisognosi. "CRISTO VIVE E CI VUOLE VIVI", è stato il motto e il cuore dell’intera manifestazione, un’esortazione a cambiare il mondo a partire dall’incontro vero e significativo con il Risorto.

Grazie per le foto @massimiliano_occhipinti 
#festissima #igersragusa #azionecattolica #giovanissimi #giovani #riflessioni #festadeigiovani #giovaniincammino #diocesidiragusa
  • 217° Capitolo provinciale ordinario dei frati minori cappuccini di Siracusa, si è svolto a Ragusa presso Cor Jesu, a conclusione della quale è stato eletto nuovo ministro provinciale fra Pietro Giarracca (parroco della parrocchia Sacra Famiglia di Ragusa) e il suo Consiglio
fra Enzo La Porta Vic. Prov.
fra Francesco M. Bellaera
fra Emiliano Strino
fra Alessandro Giannone. 
Auguri a fra Pietro e a tutto il consiglio

#igersragusa #capitolo #frati #cappuccini #fratiminori #eventiragusa #diocesidiragusa
  • Viaggio apostolico in Bulgaria e Macedonia del Nord

#papafrancesco #viaggioapostolico #igersbulgaria #igersmacedonia #preghiera #suasantitá #speranza #vita #gioia #chiesainuscita #incontri

Seguimi!