Venerdì 4 a Ragusa un convegno sul caporalato e lo sfruttamento del lavoro

///Venerdì 4 a Ragusa un convegno sul caporalato e lo sfruttamento del lavoro

Comunicato Stampa n. 23/2018

«Sfruttamento del lavoro e caporalato: analisi dei fenomeni e delle strategie nazionali e transnazionali per combatterli»: questo il tema di un convegno che si terrà venerdì 4 maggio, con inizio alle 15, nel saloncino del Vescovado di Ragusa.

L’evento è organizzato dalla diocesi di Ragusa, dal centro Diritto penale europeo, dall’Ordine forense di Ragusa, dall’ordine professionale degli Assistenti sociali di Ragusa e dalla scuola per assistenti sociali “Francesco Stagno d’Alcontres”.

Interverranno il professore Francesco Carchedi («Schiavitù di ritorno: il fenomeno del lavoro gravemente sfruttato»), il direttore della Caritas diocesana Domenico Leggio («Progetto Presidio: un’esperienza concreta nel campo delle tutele dei lavoratori»), l’avvocato Enrico Schembari («Sfruttamento del lavoro e caporalato: analisi della legislazione nazionale ed europea»), il magistrato Andrea Reale («Problematiche giurisprudenziali in tema di sfruttamento del lavoro e caporalato»), l’europarlamentare Michela Giuffrida («La filiera sporca del cibo: il ruolo del Governo e dell’Unione europea nel contrasto al lavoro sommerso e al caporalato in agricoltura»).

La Diocesi di Ragusa è una delle dieci diocesi italiane ad aver attivato, attraverso la Caritas, un presidio fisso. Si trova a Marina di Acate, una zona nella quale sono più acuti i disagi causati dallo sfruttamento del lavoro agricolo. Il Progetto Presidio ha come obiettivo quello di garantire una presenza costante in quei territori nei quali è più forte la presenza di lavoratori agricoli attraverso la presenza di operatori Caritas pronti ad offrire, oltre ad un’assistenza per i bisogni più immediati, anche un’assistenza legale e sanitaria e un aiuto per i documenti di soggiorno e di lavoro.

Nel corso dell’ultimo anno, come si evince dai dati diffusi dall’Osservatorio diocesano delle povertà e delle risorse, sono state aiutate quasi mille persone (997) che si sono rivolte al Centro ascolto; sono state effettuate 632 visite mediche gratuite; garantita assistenza legale per problemi amministrativi o di lavoro a 75 persone; sono stati seguiti 95 minori (25 dei quali coinvolti anche in un laboratorio teatrale); distribuiti quintali di alimenti, vestiti e coperte. A beneficiarne soprattutto lavoratori romeni (il 49%), ma anche tunisini (23%), albanesi (10%), marocchini (8%), italiani (5%) e di altre nazionalità.

Ragusa, 2 maggio 2018

 

2018-05-08T12:28:49+02:00 2 Maggio 2018|

New Courses

Contact Info

1600 Amphitheatre Parkway New York WC1 1BA

Telefono: 1.800.458.556 / 1.800.532.2112

Fax: 458 761-9562

Web: ThemeFusion

Articoli recenti

Instagram

  • FESTISSIMA 2019

Circa 200 giovanissimi e giovani di Azione Cattolica (e non solo) della Diocesi di Ragusa hanno partecipato alla Festissima 2019 by night. Al centro della riflessione, che si è tenuta in sei Workshop, l’impegno del giovane cattolico nella società e nei diversi ambiti di vita, quali lo studio, il lavoro, la vocazione personale e il volontariato in favore dei più bisognosi. "CRISTO VIVE E CI VUOLE VIVI", è stato il motto e il cuore dell’intera manifestazione, un’esortazione a cambiare il mondo a partire dall’incontro vero e significativo con il Risorto.

Grazie per le foto @massimiliano_occhipinti 
#festissima #igersragusa #azionecattolica #giovanissimi #giovani #riflessioni #festadeigiovani #giovaniincammino #diocesidiragusa
  • 217° Capitolo provinciale ordinario dei frati minori cappuccini di Siracusa, si è svolto a Ragusa presso Cor Jesu, a conclusione della quale è stato eletto nuovo ministro provinciale fra Pietro Giarracca (parroco della parrocchia Sacra Famiglia di Ragusa) e il suo Consiglio
fra Enzo La Porta Vic. Prov.
fra Francesco M. Bellaera
fra Emiliano Strino
fra Alessandro Giannone. 
Auguri a fra Pietro e a tutto il consiglio

#igersragusa #capitolo #frati #cappuccini #fratiminori #eventiragusa #diocesidiragusa
  • Viaggio apostolico in Bulgaria e Macedonia del Nord

#papafrancesco #viaggioapostolico #igersbulgaria #igersmacedonia #preghiera #suasantitá #speranza #vita #gioia #chiesainuscita #incontri
  • XVI convegno nazionale di pastorale giovanile: Dare Casa al Futuro! 
Dalle parole coraggiose di Christus Vivit per abitare il cambiamento. 
La diocesi di Ragusa con Don Michele Falabretti, Direttore del Servizio Nazionale di Pastorale Giovanile della Conferenza Episcopale Italiana.

@fede_noto
@sba.adrianolongo
@alexandradecaro3
@nutrirsi_bene_mangiando

#igersterrasini #igerssicilia #convegno #pastoralegiovanile #giovani #futuro #christusvivit
  • Piazza Calvario a Vittoria

#igersvittoria #igerssicilia #igersitalia #calvario #settimanasanta #cittàdivittoria #blu #luceblu #tradizioni #emozioni #fedeefolklore #fedeetradizione🌷 #momentidifede #croci #trecroci #cristoincroce
  • Settimana Santa in Diocesi

Foto Nicoló Licitra
@nicolicitra_29

#settimanasanta #igersragusa #cattedralediragusa #cattedrale #sangiovanniragusa #preghiera #silhouette #ombre #biancoenero #foto #fotobiancoenero #contorni #fedeetradizione🌷
  • #oratoccaate 
Il vescovo incontra i cresimandi e i cresimati

#igersragusa #diocesidiragusa #diofradinoi #giovani #cresimandi #cresima #sacramento #noiceravamo
  • Sacra Tela della Passione(Taledda)
Basilica di Maria SS. Annunziata-Comiso 
Foto @marcello_pace_tenor

#igerscomiso #diocesidiragusa #igrrssicilia #igersitalia #taledda #settimanasanta #passionedigesù #momentiforti #tradizionidelladiocesidiragusa #tradizioni #chiesacattolica #bellezzedelladiocesi #antichebellezze #foto #basilica #mariassannunziata #cittàdicomiso
  • Christus Vivit

#papafrancesco #esortazioneapostolica #paroledelpapa #chiesacattolica #lachiesadeigiovani #igiovanielafede #fede #christusvivit

Seguimi!