Tribunale ecclesiastico

//Tribunale ecclesiastico
La Conferenza Episcopale Siciliana ha decretato, con delibera del 18 gennaio 2017, l’istituzione del Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano Siculo, il quale è stato dichiarato competente per la trattazione e definizione delle cause di nullità matrimoniale limitatamente alle Arcidiocesi di Palermo, Catania, Messina-Lipari-Santa Lucia del Mela e Monreale e alle Diocesi di Caltanissetta, Caltagirone, Cefalù, Trapani, Acireale, Mazara del Vallo, Patti, Piana degli Albanesi, Piazza Armerina e Ragusa.
Il Tribunale Ecclesiastico  si occupa della dichiarazione di nullità dei matrimoni celebrati in chiesa, concordatari (validi anche agli effetti civili), oppure solo canonici (validi soltanto sul piano religioso).
Per l’introduzione di una causa di nullità del matrimonio, di per sé non è necessario che sia stata già dichiarata la separazione legale dei coniugi (in forma consensuale o giudiziale); ma, è assai opportuno ciò, perché vi sono aspetti che solo il tribunale civile può regolare (come ad esempio l’affidamento dei figli e le questioni economiche e patrimoniali) e sui quali è bene aver fatto chiarezza prima di intraprendere il processo di nullità, affinché questo abbia corso in un contesto più sereno, che consenta di accertare più facilmente la verità.
Ufficio:
Via Roma 109 – 2° piano
Ragusa
Tel. 0932 646421 oppure rivolgersi alla segreteria, 0932 646400
Mail: tribunale@diocesidiragusa.itVicario Giudiziale:
Sac. Maurizio Di Maria

Difensore deo vincolo:
Sac. Paolo La Terra

Notaio:
Sac. Franco Boncoraglio

 

 

 

New Courses

Contact Info

1600 Amphitheatre Parkway New York WC1 1BA

Telefono: 1.800.458.556 / 1.800.532.2112

Fax: 458 761-9562

Web: ThemeFusion

Articoli recenti

Instagram

Non è stato possibile comunicare con Instagram.

Seguimi!