Medicina delle Relazioni – Il Processo di umanizzazione dei servizi sanitari in ospedale

///Medicina delle Relazioni – Il Processo di umanizzazione dei servizi sanitari in ospedale
12 Febbraio 2019 – Sala Conferenze Ospedale Giovanni Paolo II, Ragusa

Umanizzazione dell’ospedale è una locuzione che include parecchi aspetti, come si conviene a un argomento che non rientra in una specifica disciplina, ma costituisce un campo di discussione per affrontare difficoltà vecchie e nuove che emergono nella medicina, a seguito delle profonde trasformazioni demografiche, epidemiologiche e di stile di vita della società post-industriale.
Gli uomini si sono da sempre posti il problema della promozione della salute e della cura delle malattie; l’ospedale è un’istituzione di antica origine, declinata secondo concezioni diverse di salute e malattia, di diagnosi e cura, ma presente in tutte le società. Non c’è tuttavia nulla di più naturale e comune delle patologie e della fine di una vita, poiché, come affermava M. Foucault, l’uomo non muore perché si ammala, ma si ammala perché è mortale .
I progressi scientifici e tecnologici hanno però aperto nuovi orizzonti di cura e prevenzione nei confronti di patologie altrimenti non trattabili; la crescente consapevolezza dei cittadini del proprio ruolo attivo nella gestione della salute ha fatto uscire la medicina e le sue strutture dall’ambito strettamente diagnostico-terapeutico e ha modificato le richieste e le aspettative degli utenti.
I cittadini malati si aspettano dagli operatori sanitari prestazioni che conducano alla guarigione.
L’Ospedale diviene pertanto un crocevia di interazioni caricate di valenze e di attese non sempre reali: la negazione sociale della morte trasforma la medicina in magia per produrre l’immortalità o la sopravvivenza ad oltranza. Spesso gli operatori medesimi colludono inconsciamente con questa prospettiva, rendendo quest’utopia l’obiettivo della propria formazione e lavoro.
La realtà ospedaliera è forgiata da quest’immaginario che riflette le procedure, le richieste economiche, i linguaggi verbali che i pazienti e i loro parenti scambiano con gli operatori sanitari.
Si è così spostata l’attenzione dalla relazione con la persona malata a quella con la malattia: questa prerogativa della medicina occidentale ha stravolto il ruolo tradizionale del terapeuta, sostituendolo con quello del tecnico e dello specialista. Ciò ha mutato la componente relazionale della medicina, imprescindibile in ogni attività che preveda l’interazione tra individui, e ha costretto a riflettere sulla necessità di sviluppare nuovi modelli di intervento che promuovano la sua umanizzazione.
L’incontro affronta problemi che operatori e amministratori incontrano ogni giorno nella complessa realtà delle relazioni con gli utenti, sia soluzioni e strategie di intervento messe in atto in risposta a tali problemi.
I contributi dei relatori analizzano aspetti teorici e difficoltà sociali, culturali e istituzionali che sottendono il processo di cura ed evidenziano un evidente scarto tra le esistenti strutture cliniche e le esigenze della popolazione. Infine verranno descritte esperienze di Umanizzazione presso alcune strutture ospedaliere dell’Asp di Ragusa e la formazione degli operatori sanitari, alla luce delle nuove esigenze dei cittadini e delle trasformazioni sociali.

Don Giorgio Occhipinti

Allegati

locandina Convegno 12 febbraio
2019-02-11T09:58:36+02:00 9 Febbraio 2019|

New Courses

Contact Info

1600 Amphitheatre Parkway New York WC1 1BA

Telefono: 1.800.458.556 / 1.800.532.2112

Fax: 458 761-9562

Web: ThemeFusion

Articoli recenti

Instagram

  • #oratoccaate 
Il vescovo incontra i cresimandi e i cresimati

#igersragusa #diocesidiragusa #diofradinoi #giovani #cresimandi #cresima #sacramento #noiceravamo
  • Sacra Tela della Passione(Taledda)
Basilica di Maria SS. Annunziata-Comiso 
Foto @marcello_pace_tenor

#igerscomiso #diocesidiragusa #igrrssicilia #igersitalia #taledda #settimanasanta #passionedigesù #momentiforti #tradizionidelladiocesidiragusa #tradizioni #chiesacattolica #bellezzedelladiocesi #antichebellezze #foto #basilica #mariassannunziata #cittàdicomiso
  • Christus Vivit

#papafrancesco #esortazioneapostolica #paroledelpapa #chiesacattolica #lachiesadeigiovani #igiovanielafede #fede #christusvivit
  • Mons. Angelo Rizzo,  vescovo di Ragusa dal 1974 al 2002

#igersragusa #angelorizzo #vescovo #vescovodiragusa #commemorazione #ricordi #uomodidio #uomodifede #pastore #diocesidiragusa
  • Viaggio Apostolico del Santo Padre

Marocco

Marzo 2019 "Le vie della missione non passano attraverso il proselitismo. I cristiani dialoghino sempre, contro odio e divisioni"

#papafrancesco #igersmarocco #igersrabat #viaggioapostolico #mohammediv #igersafrica #discorsodelpapa #dialogofraipopoli #suasantitá #marocco
  • “Francesco? Ha detto Francesco?
Non si è mai sentito che un papa si chiamasse Francesco… “ (Storia di un conclave - Card. Sodano) 
Grazie Padre Santo! Sei anni di storia!

#papafrancesco #suasantitá #papa #francesco #papafrancesco #anniversario #storiadiunpapa #padresanto #santopadre #vaticano #conclave #igersvaticano #piazzasanpietro
  • “la Quaresima è riscoprire che siamo fatti per il fuoco che sempre arde, non per la cenere che subito si spegne”

#igerschiesa #papafrancesco #mercoledidelleceneri #rito #chiesacattolica #discorsodelpapa #viola #quaresima #violaquaresimale #digiunoeastinenza #momentoforte #ceneri
  • 21 febbraio 2001- San Giovanni Paolo II nomina cardinale Jorge Mario Bergoglio

#cardinale #nomina
#papafrancesco #papagiovannipaoloii #jorgemariobergoglio #sangiovannipaoloii #papi #chiesa #ricorrenza
  • Il nostro Vescovo incontra i fidanzati

#igersragusa #vescovo #fidanzati #cattedrale #cattedralediragusa #incontroconifidanzati #sanvalentino #amore #diofradinoi #matrimonio #lamorenellacoppia

Seguimi!