Medicina delle Relazioni – Il Processo di umanizzazione dei servizi sanitari in ospedale

///Medicina delle Relazioni – Il Processo di umanizzazione dei servizi sanitari in ospedale
12 Febbraio 2019 – Sala Conferenze Ospedale Giovanni Paolo II, Ragusa

Umanizzazione dell’ospedale è una locuzione che include parecchi aspetti, come si conviene a un argomento che non rientra in una specifica disciplina, ma costituisce un campo di discussione per affrontare difficoltà vecchie e nuove che emergono nella medicina, a seguito delle profonde trasformazioni demografiche, epidemiologiche e di stile di vita della società post-industriale.
Gli uomini si sono da sempre posti il problema della promozione della salute e della cura delle malattie; l’ospedale è un’istituzione di antica origine, declinata secondo concezioni diverse di salute e malattia, di diagnosi e cura, ma presente in tutte le società. Non c’è tuttavia nulla di più naturale e comune delle patologie e della fine di una vita, poiché, come affermava M. Foucault, l’uomo non muore perché si ammala, ma si ammala perché è mortale .
I progressi scientifici e tecnologici hanno però aperto nuovi orizzonti di cura e prevenzione nei confronti di patologie altrimenti non trattabili; la crescente consapevolezza dei cittadini del proprio ruolo attivo nella gestione della salute ha fatto uscire la medicina e le sue strutture dall’ambito strettamente diagnostico-terapeutico e ha modificato le richieste e le aspettative degli utenti.
I cittadini malati si aspettano dagli operatori sanitari prestazioni che conducano alla guarigione.
L’Ospedale diviene pertanto un crocevia di interazioni caricate di valenze e di attese non sempre reali: la negazione sociale della morte trasforma la medicina in magia per produrre l’immortalità o la sopravvivenza ad oltranza. Spesso gli operatori medesimi colludono inconsciamente con questa prospettiva, rendendo quest’utopia l’obiettivo della propria formazione e lavoro.
La realtà ospedaliera è forgiata da quest’immaginario che riflette le procedure, le richieste economiche, i linguaggi verbali che i pazienti e i loro parenti scambiano con gli operatori sanitari.
Si è così spostata l’attenzione dalla relazione con la persona malata a quella con la malattia: questa prerogativa della medicina occidentale ha stravolto il ruolo tradizionale del terapeuta, sostituendolo con quello del tecnico e dello specialista. Ciò ha mutato la componente relazionale della medicina, imprescindibile in ogni attività che preveda l’interazione tra individui, e ha costretto a riflettere sulla necessità di sviluppare nuovi modelli di intervento che promuovano la sua umanizzazione.
L’incontro affronta problemi che operatori e amministratori incontrano ogni giorno nella complessa realtà delle relazioni con gli utenti, sia soluzioni e strategie di intervento messe in atto in risposta a tali problemi.
I contributi dei relatori analizzano aspetti teorici e difficoltà sociali, culturali e istituzionali che sottendono il processo di cura ed evidenziano un evidente scarto tra le esistenti strutture cliniche e le esigenze della popolazione. Infine verranno descritte esperienze di Umanizzazione presso alcune strutture ospedaliere dell’Asp di Ragusa e la formazione degli operatori sanitari, alla luce delle nuove esigenze dei cittadini e delle trasformazioni sociali.

Don Giorgio Occhipinti

Allegati

locandina Convegno 12 febbraio
2019-02-11T09:58:36+02:00 9 Febbraio 2019|

New Courses

Contact Info

1600 Amphitheatre Parkway New York WC1 1BA

Telefono: 1.800.458.556 / 1.800.532.2112

Fax: 458 761-9562

Web: ThemeFusion

Articoli recenti

Instagram

  • IL VANGELO DELLA DOMENICA

Tutti mangiarono a sazietà
Lc 9,11-17

#vangelodelladomenica #paroladidio #domenica #parola #vangelo #liturgia #paniepesci #moltiplicazione #corpusdomini
  • "Prima di postare...PENSA"

Pier Cesare Rivoltella

Giornata delle Comunicazioni sociali

#diocesidiragusa #giornatadellecomunicazionisociali #conferenza #noicisiamo #social
#socialmedia #socialnetwork #comunity #comunità @piercesarerivoltella @_cremit_
  • "Usare meno sostantivi e più verbi"

Cardinale Baldisseri incontra i giovani della diocesi di Ragusa

#diocesidiragusa #cardinale #giovani #conferenza #crescita #confronto #incammino
  • Fra' Antonino Catalfamo, eletto provinciale dei Frati Minori di Sicilia, da sei anni guardiano del convento di Santa Maria del Gesù di Chiaramonte Gulfi. 
#capitolo #fratiminori #francescani #frati #provinciale #convento #diocesidiragusa 
@ofmsicilia
  • “una comunità dove anime consacrate a Dio si dedicassero interamente al servizio dei poveri per dare loro con la salute dei corpi, anche quella delle anime “

Beata Maria Schininà

Le Suore del Sacro Cuore di Ragusa riunite al Cor Jesu in Assise Capitolare, hanno eletto la nuova Superiora Generale Madre Ester Mazzara attualmente Preside dell’Istituto Sacro Cuore di Siracusa. 
Auguri alla nuova Madre generale Ester!

#diocesidiragusa #suore #suoresacrocuore #superiorageneral #suorester
  • "Non si può essere cristiani se non si è mariani." (Papa Paolo VI)

Maggio 2019 - Mese mariano

Olio su tela - Fulvio Pendini

#mesemariano #maria #citazioni #preghiera #affidarsi #losguardodimaria #madonnaconbambino #amore #mariaegesù #artecontemporanea
  • FESTISSIMA 2019

Circa 200 giovanissimi e giovani di Azione Cattolica (e non solo) della Diocesi di Ragusa hanno partecipato alla Festissima 2019 by night. Al centro della riflessione, che si è tenuta in sei Workshop, l’impegno del giovane cattolico nella società e nei diversi ambiti di vita, quali lo studio, il lavoro, la vocazione personale e il volontariato in favore dei più bisognosi. "CRISTO VIVE E CI VUOLE VIVI", è stato il motto e il cuore dell’intera manifestazione, un’esortazione a cambiare il mondo a partire dall’incontro vero e significativo con il Risorto.

Grazie per le foto @massimiliano_occhipinti 
#festissima #igersragusa #azionecattolica #giovanissimi #giovani #riflessioni #festadeigiovani #giovaniincammino #diocesidiragusa
  • 217° Capitolo provinciale ordinario dei frati minori cappuccini di Siracusa, si è svolto a Ragusa presso Cor Jesu, a conclusione della quale è stato eletto nuovo ministro provinciale fra Pietro Giarracca (parroco della parrocchia Sacra Famiglia di Ragusa) e il suo Consiglio
fra Enzo La Porta Vic. Prov.
fra Francesco M. Bellaera
fra Emiliano Strino
fra Alessandro Giannone. 
Auguri a fra Pietro e a tutto il consiglio

#igersragusa #capitolo #frati #cappuccini #fratiminori #eventiragusa #diocesidiragusa
  • Viaggio apostolico in Bulgaria e Macedonia del Nord

#papafrancesco #viaggioapostolico #igersbulgaria #igersmacedonia #preghiera #suasantitá #speranza #vita #gioia #chiesainuscita #incontri

Seguimi!