Condividi

«Padre, maestro, fratello, costruttore della nostra Chiesa»

Scritto da Comunicazioni Sociali il 09/07/2018 in Eventi diocesani

Con una solenne celebrazione in cattedrale, la Chiesa di Ragusa si è stretta attorno a monsignor Carmelo Cuttitta nel giorno del suo undicesimo anniversario di ordinazione episcopale. Alla presenza dei sacerdoti e dell’arcivescovo emerito di Agrigento, monsignor Carmelo Ferraro, è stato il vicario generale don Roberto Asta a porgere il saluto e gli auguri della comunità ragusana, indicando monsignor Cuttitta come «padre, maestro, fratello, costruttore della nostra Chiesa particolare».

Durante l’omelia, il vescovo ha invitato tutti, e in particolare i sacerdoti, a non scoraggiarsi se «l’annuncio della «Buona Novella dovesse essere rigettato», ricordando quanto sia «gravoso» annunciare il Vangelo. Ha poi chiesto a tutti di pregare per il vescovo affinché «abbia la forza e la gioia di guidare questa nostra Chiesa e di farla crescere con amore, comunione e corresponsabilità».