Condividi

Volontari europei in servizio per la Fondazione

Scritto da il 27/07/2017

Dal 31 luglio parte un progetto che vuole connettere giovani da tutta Europa affinché possano dare il loro contributo all’attuale crisi dei rifugiati attraverso attività volte ad incentivare l’integrazione nelle nostre comunità locali. Il progetto coinvolge volontari internazionali, attraverso l’organizzazione di workshop e attività ricreative con l’obiettivo di supportare l’integrazione dei rifugiati e aumentare la consapevolezza nei cittadini italiani ed europei.
Il progetto nasce da una duplice esigenza. Da un lato la volontà e l’interesse della Fondazione di  innescare il movimento per l’integrazione, perché vivere ed apprezzare la diversità è uno dei nostri valori e vediamo la necessità, in Italia ed in Europa, di educare al multiculturalismo; in secondo luogo fare tutto ciò con i giovani agenti di cambiamento oggi, svolgendo il ruolo di connessione tra le diverse culture.
I volontari saranno coinvolti in attività di educazione e animazione culturale con la partecipazione di 25 giovani provenienti da tutta Europa che hanno scelto di trascorrere una parte delle loro vacanze in un’attività di solidarietà concreta.