Condividi

Voce a chi non ha voce: la povertà nella diocesi di Ragusa

Scritto da Caritas il 07/04/2017 in Osservatorio delle Povertà

Presentati ieri, 6 aprile 2017, alla presenza del Vescovo Carmelo, i dati sulle povertà della diocesi di Ragusa e sull'agire Caritas attraverso i suoi servizi e l'impegno di operatori e volontari in una rete che coinvolge 120 volontari coinvolti e comprende:

3 Centri di ascolto cittadini e 10 Parrocchie, la Casa di accoglienza per donne "io sono con te", La Dimora del Battista (in collaborazione con la Cattedrale), il Ristoro San Francesco, il servizio di Housing First e alloggi ponte, il servizio di animazione di strada ed educativa territoriale, il Progetto Presidio, Costruiamo Saperi, ProTetto Rifugiato a casa mia, il Servizio Civile Nazionale, gli Sportelli di microcredito per famiglie e attività imprenditoriali, lo Sportello del Progetto Policoro.

Al link https://prezi.com/ydlvk35tupww/le-poverta-in-diocesi/ è possibile conoscere i dati intervallati da alcune testimonianze di operatori, volontari e persone che si rivolgono alla Caritas.